Intervista alla Wedding Planner Judy Amado de Mendez


Grazie Judy di essere qui. Grazie. Grazie mille! Cominciamo parlando del Belief Retreat. E’ la seconda edizione ed è la seconda volta anche per te. Perché partecipi? Belief offre qualcosa di completamente diverso Belief mi ha fatto congiungere con coloro che in inglese chiamiamo ‘my persons’, le mie persone Sono persone simili a me nel modo di pensare, lavorare e vivere La differenza sta nel fatto che nelle grandi conferenze, ti siedi e apprendi nuove conoscenze, ma una conoscenza a senso unico Qui si tratta di connessione, vera connessione So che è una parola a volte sopravvalutata Perché tutti parlano di connessione, con i social media, connettiamoci ecc ecc… Ma Belief tratta veramente di connessione Ci siamo incontrati l’anno scorso e ci stiamo incontrando nuovamente adesso E durante tutto l’anno c’è stata una connessione tra noi. Ed è proprio questo che Belief ci da’ E’ una connessione reale e onesta, siamo tutti nella stessa barca. Quest’anno siamo in Italia, a Palermo. Ecco, quali sono le differenze o le similitudini nel modo di organizzare un matrimonio da voi, a Panama, e in Italia? Io dico sempre: “i matrimoni sono matrimoni, sono matrimoni, sono matrimoni”. Dal punto di vista del business è lo stesso business Ciò che cambia è la cultura Non so come piace alla gente in Italia festeggiare i matrimoni Se sono numerosi, esibizionisti, se amano la brillantezza o se sono più semplici e classici In questo possono esserci delle differenze Ma dal punto di vista del cuore del business il mondo del matrimonio è piatto, è lo stesso. Che tipo di sposa ti sceglie? Mi ritengo privilegiata perché penso e capisco chiaramente che io non scelgo nessuno E’ il cliente che mi sceglie, e per questo mi sento sempre onorata e privilegiata Dovremmo sempre tenerlo bene in mente proprio per il servizio che vendiamo Dobbiamo capire che il cliente ha diverse opportunità di scelta Coloro che mi scelgono sono in cerca di qualità, coerenza ed esperienza in modo da risolvere o rendere, ad un certo punto, tutto possibile. is you know you feel the best part of
your work the best part of my world is the moment that bride enters the
ceremony whether is the church or a civil over of it and for me that is the
moment where everything I know it’s information and content you see a lot of
advertisement but now today you can see a lot of advertisement of wedding gowns
or values in Instagram or social media or even Google best places for weddings
in Italy and you will have a least the 10 best the 7 better 5s like a magazine
that it’s in this century good has to carry information or contact real life
content that cannot be googled so easily so that was the reason last question
about you your work and the future of your business will will happen I now
what I call I don’t know well yes in English to be harvest I am
62 years old I have been working in the business world already for 26 27 years
and in the hotel industry where I saw weddings a more almost 40 and all of
those those years or a lot of those years may be the past
five four years I call it the harvest all the time before it was the planting
the seed the putting to make this strong now I am at a point where I can work
less make more or make the same money but harvest teach mentored talk to you
and that is basically what I am heading this okay next year finally be free
treats will be Panama you will organize it it will be Panama it’s already
organized don’t let me talk about the evening’s events and all of that but it
is all ready so we are just ready for people to register and come to Panama
it’s a different destination and I think that is a charm of belief retreats
because belief has a lot of faces but they are all in the in the direction of
connection and the retreats charm would be that because they are in different
place organized with different people

Tags:, ,

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *